Ricetta

Casatiello di Pasqua

di Chiara

Ingredienti

per 10 persone


Farina 0 600 g
Acqua 300 ml
Lievito di birra 25 g
Strutto 225 g
Pecorino 50 g – grattugiato
Parmigiano reggiano 50 g – grattugiato
Salame 150 g
Provolone 150 g
Sale 10 g
Uova 4 – per decorare

Preparazione


1

Iniziate con la preparazione della pasta del casatiello unendo la farina con 50 g di strutto, l'acqua tiepida ed il sale e impastate fino ad avere un impasto morbido ed elastico. Lasciare lievitare il tutto finché l'impasto non triplica la sua dimensione originaria (potrebbero volerci circa un paio d'ore)

2

Lavorate l'impasto su un piano infarinato e stendetelo formando un rettangolo dallo spessore di 1 cm. Tenete da parte un po' di impasto per ricoprire le uova per la decorazione finale. Iniziate a farcire la prima "piega" di impasto con lo strutto, il pepe e i formaggi grattugiati. Fate diverse pieghe a libro e ad ogni piega inserite lo strutto da spalmare sulla pasta, un po' dei formaggi grattugiati ed il pepe. Piegate il rettangolo a libro, stendete nuovamente la pasta e procedete con la farcia. Continuate fino ad esaurimento dello strutto lasciando riposare l'impasto 5 minuti per ogni piega prima di continuare con la farcitura.

3

Aggiungete il salame ed il provolone tagliati a cubetti solo nell'ultima piega. Arrotolate la pasta delicatamente su se stessa a salsicciotto, ungete uno stampo con il buco e sistematevi dentro il rotolo unendo tra loro le due estremità. Lasciate lievitare finché l'impasto non arriverà al bordo dello stampo (indicativamente ci vorranno 3 ore di tempo).

4

Lavate accuratamente il guscio delle uova, disponetele sopra il salsicciotto di casatiello ormai lievitato e con l'impasto tenuto da parte fate delle strisce che disporrete a croce sulle uova.

5

Spennellate il casatiello con un tuorlo d'uovo. Accendete il forno a 180°, infornate e fate cuocere per circa un'ora assicurandovi che sia cotto prima di sfornare facendo la prova stecchino.